UnoMagliaValdarninsieme Intervista alle ragazze B2 femminile Sara e Virginia

Continuiamo la nostra carrellata delle ragazze della nostra B2, oggi è la volta di due volti storici del volley valdarnese, Sara e Virginia.

Prima: Fateci un resoconto della stagione e raccontateci lo stato d'animo al termine di questa stagione

Seconda: Avete rimpianti per quello che poteva essere?

Terza: Quali aspettative avete per il futuro?

IMG 20200519 211423 066

photo5915597309234754373

 

Iniziamo con Virginia Cherici, centrale, campionessa provinciale U18 con il Valdarno volley con Lapi allenatore, e una delle protagoniste della scalata del Valdarninsieme dalla D alla B2,

Virginia parlaci di questa stagione.

Ciao a tutti! Quest'anno è iniziato benissimo e avevamo tutte le carte in regola per farlo finire ancora meglio! Tutte noi e la società lottavamo per lo stesso obiettivo, un posto play off. Logicamente resta l'amaro in bocca perché abbiamo sognato e sudato tanto, ed eravamo davvero a due passi per raggiungere il nostro obiettivo. Adesso viviamo nell'incertezza, senza sapere cosa succederà a settembre, o anche solo quando ci potremo rivedere...e sicuramente non appena sarà possibile sarà intorno ad una tavola.

Grazie Virginia ci vedremo presto intorno ad una tavola e in palestra.

Da un centrale ad un altro, la parola passa ora a Sara Casimirri, valdarnese storica, tornata a Figline dopo alcuni anni passati a Montespertoli dove ha raggiunto la promozione in B1, Sara oggi è uno dei punti di forza del Valdarninsieme.

Sara anche a te chiediamo le tue considerazioni sulla stagione appena passata e su ciò che ti aspetti per il futuro.

Ciao a tutti! Non è stato facile accettare che da un giorno all'altro il campionato sia stato annullato, c'è tanto dispiacere e rammarico per una stagione che stavamo vivendo alla grande. La notizia dell’annullamento del campionato ci ha lasciato a bocca aperta...ma soprattutto con l'amaro in bocca per una stagione che stava andando bene, forse più di sempre, con la consapevolezza che da lì alla fine del campionato ci saremmo tolte delle belle soddisfazioni. Nessun rimpianto, assolutamente, ho solamente tanta voglia di ricominciare e prenderci la nostra rivincita! Ogni anno inizio con grandi aspettative, a maggior ragione con un gruppo del genere, che anno dopo anno abbiamo rafforzato, noi insieme alla società e a chi ci segue, siamo una gran bella famiglia. Per questo credo che quella che ci aspetterà sarà un'altra bella stagione con tante gratificazioni e tante cene tutti insieme come piacciono a noi.

Grazie Sara anche noi vi auguriamo una stagione di grandi soddisfazioni. Ci vediamo in palestra.