Resoconti delle gare

Gare

UnoMaglia Valdarninsieme B1 Torna Alla Vittoria

Pala Matassino 04 dicembre 2022

UnomagliaValdarinsieme vs Rimont progetti Genova 3-0 (25-20;25-16;25-22)
Torna alla vittoria la compagine gialloblù e lo fa nel migliore dei modi. Dopo i notevoli passi in avanti notati, nonostante la sconfitta contro l’allora capolista Castelfranco, abbiamo avuto la conferma di una squadra in forte crescita sia dal punto di vista fisico che mentale, e proprio quest’ultimo aspetto ha determinato un’approccio alla gara sempre con la “garra” giusta che ha entusiasmato tutto l’ambiente valdarnese.

Video streaming Rimont Genova

 MG 2428

Foto racconto della partita

Lapi schiera Monchi al palleggio opposto Zatini, al centro Casimirri e Manetti, in posto quattro il duo Mariottini-Brogi, libero Morandini.
Inizia subito forte la squadra valdarnese con ottimi servizi che mettono pressione alla ricezione ospite (ben 11 gli ace conteggiati a fine gara). Casimirri e compagne di portano sul 9-4, recupera Genova fino al 10-10, di nuovo allungo gialloblù, entra anche Mori per un ottimo turno in battuta 20-15, si chiude 25-20. La tattica nel forzare le battute da i suoi frutti anche nel secondo set 6-2, 11-7, timido tentativo di recupero delle ospiti, ma Zatini e Mariottini sono in serata di grazia, ristabiliscono le distanze sul 19-14, si chiude a 25-16. Terzo set ha come leitmotiv live quanto visto nei parziali precedenti, Genova fa tanta fatica in seconda linea, permettendo alle nostre due centrali di chiudere ogni varco, la nostra ricezione è invece al top (quasi 70% di positiva), permettendo alle nostre bocche da fuoco di fare la voce grossa, 10-6, 15-10, altro tentativo delle ospiti di rientrare 23-21, poi una fortunosa difesa di Mori che cade beffarda nel campo avversario ci porta sul 24-21 chiude Casimirri con un attacco irresistibile. 25-22 3-0 finale.

Detto di una squadra determinata e vogliosa di vincere con tutte le ragazze al top, un elogio particolare alla sapiente regia di Monchi (autrice anche di un ottimo score) che ha servito con precisione le sue attaccanti, su tutte Mariottini e Zatini (mvp del match).Infine le dichiarazioni ai microfoni del Presidente Bagiardi di una visibilmente emozionata Casimirri che ha esaltato la vittoria con il commosso ricordo del nostro amato Zipolino.
Così si fa raga, siamo più di quello che siamo, alla prossima!!
Forza raga, forza Unomaglia Valdarinsieme

 Consultate la classifica della Serie B1 Femminile Girone A

UnoMaglia Valdarninsieme B1 Femminile Niente Da Fare Per La Trasferta A Castelfranco di Sotto

Castefranco di Sotto  27 novembre 2022


Figl Zuma Pall. Castelfranco vs UnomagliaValdarinsieme 3-0 (25-18;27-25;25-23)
Purtroppo la striscia negativa della squadra guidata da coach Lapi non si interrompe come da previsioni in casa della capolista Castelfranco. Derby che ha rispettato in pieno i valori in campo, ma nonostante un’evidente superiorità sopratutto fisica del Castelfranco, Casimirri e compagne hanno dato da torcere fino alla fine alla forte compagine pisana guidata da capitan Zuccarelli.(atleta conosciuta per il suo passato nelle file del Valdarno Volley).

Video streaming Zuma Castelfranco di Sotto

 MG 2150

Foto racconto della partita

 La gara finisce con un classico 3-0 che però dovremmo considerarlo si come un evento negativo, ma che potrebbe essere trasformato in qualcosa che sa d’inizio di una nuova fase. Si sono rivisti finalmente alcuni automatismi completamente scomparsi nelle ultime apparizioni che erano il fulcro del nostro gioco e la nostra forza tecnica e mentale. È stata una bella sfida caratterizzata da tanto equilibrio ad eccezione della parte finale del primo set, comandata con autorità dalle atlete locali. Nel secondo si gioca punto a punto fino al 10-10 poi c’è lo strappo gialloblù fino al 18-13, Castelfranco non molla e si riporta sotto, di nuovo si va avanti con minimi vantaggi, i coach chiedono tempo, ma nel finale le atlete di Menicucci hanno la meglio 27-25. Il terzo set sembra la fotocopia del secondo con tanto equilibrio fino al 23-23. Anche qui al fotofinish la spunta Castelfranco che incamera i 3 punti del derby toscano. Si diceva alla vigilia che non era questa la gara da vincere, ma l’andamento della gara ha lasciato un po’ di amaro in bocca in tutto l’ambiente gialloblù, ma come detto in precedenza dobbiamo essere soddisfatti di aver rivisto quella squadra grintosa, tenace e vogliosa di fare risultato che è nel DNA di tutti i componenti della squadra.Si archivia questa trasferta con la testa alla prossima importantissima sfida contro Sarteco Genova che si disputerà al Palamatassino e che potrebbe creare, se superata positivamente, certezze e convinzioni veramente importanti.
siamo tutti con voi!!
Forza raga, forza Unomaglia Valdarinsieme

 Consultate la classifica della Serie B1 Femminile Girone A

UnoMaglia Valdarninsieme B1 Femminile Ancora Tre Punti Persi

Pala Matasssino 20 novembre 2022



UnomagliaValdarinsieme vs Volley 2001 Garlasco 1-3 (21-25;25-20;22-25;17-25)
Di fronte al solito pubblico che segue e freme con passione infinita, le ragazze gialloblu non riescono nell' impresa di battere la forte squadra lombarda. Lapi recupera Monchi in palleggio con zatini in diagonale, di banda si posizionano Brogi e Mariottini, al centro il solito duo Casimirri-Manetti, libero Morandini.

Video streaming Volley Garlasco

 MG 1888

 Foto racconto della partita

La partita ha subito un inerzia positiva per la Garlasco che grazie al servizio insidioso riesce a conquistare sin dall' inizio un cospicuo margine di vantaggio per poi riuscire ad amministrarlo con decisione, conquistando il set piuttosto facilmente nonostante il tentativo finale di recupero delle locali 25-21. Nell' intervallo coach Lapi scuote le sue ragazze visibilmente sofferenti a livello emotivo, contratte ed incapaci di tirar fuori il meglio del proprio bagaglio tecnico. Comunque il colloquio ha effetto, la reazione c'è eccome, il livello di concentrazione sale, le valdarnesi sistemano alla grande la ricezione, le battute sono più ficcanti e Garlasco comincia a subire la pressione gialloblu. Sempre avanti di qualche punto, Casimirri e compagne gestiscono il vantaggio fino alla conclusione del set 25-20, infuocando di nuovo i cuori dei sostenitori valdarnesi. Alla ripresa quello che non ti aspetti, come nel primo set, ovvero protagonista un approccio inspiegabile delle locali subito sotto 1-6, con Garlasco che ringrazia e riprende in mano le redini del gioco, comandando e gestendo a piacimento il resto del parziale che finisce senza storia ad appannaggio delle pavesi. Quarto e decisivo set, si rivede qualche lumicino, inizialmente 3-3, 7-5, ma è un fuoco di paglia, Garlasco innesca la freccia e non si fa riprendere più 25-17 3-1 per le ospiti.
Niente punti purtroppo per Coach Lapi e la sua squadra, niente drammi anche se va ritrovata senz'altro un pò di serenità cercando di approcciare al meglio le gare, senza avere quei timori e ansie che nella gara con Garlasco hanno influenzato in modo negativo le prestazioni di Casimirri e compagne.
Forza raga, tutti insieme ci dobbiamo risollevare, forza Unomaglia Valdarinsieme..

 Consultate la classifica della Serie B1 Femminile Girone A

UnoMaglia Valdarninsieme B1 Femminile Gara Dalle Due Facce

Pala Matasssino 06 novembre 2022


5^ giornata campionato nazionale B1

UnomagliaValdarinsieme vs TOSCANAGARDEN IMG 0-3(9-25;23-25;23-25)

Dopo le macumbe, le danze ed i riti scaramantici contro la iella, condite da prezzemolo e finocchio, un’altra tegola in settimana cade in casa gialloblù.

314165080 5934697866574299 1238108642550504482 n

 

 

La giovane schiacciatrice Brogi durante l’allenamento si procura una distorsione alla caviglia. Fuori dunque Mantelli, Poggi, Monchi, Brogi, L. Manetti. Coach Lapi, dopo l’ultimo forfait della giovanissima attaccante, prova a rivoluzionare la squadra, spostando Manetti dal centro in posto 4 allo scopo di limitare il forte opposto lucchese, concedendo ad Arnetoli (2004), il debutto da titolare. Primo set da dimenticare in tutti i sensi, perso a 9 con Nottolini in palla che forza le battute mettendo in comprensibile difficoltà la ricezione delle valdarnesi. La squadra incoraggiata da un pubblico caloroso e commovente reagisce alla grande nel secondo set, contrastando la capolista in ogni punto. Sostanziale parità fino a metà del parziale, poi Nottolini piazza il break che la porta in vantaggio di 5 punti. Sul 23-18 il destino sembra scritto, ma grinta e sacrificio riportano sotto le Casimirri e compagne fino al 23-22, 24-23. Dal centro le lucchesi piazzano il punto decisivo. Altra battaglia nel terzo set, il pubblico si infiamma, Mori in battuta a metà del gioco mette in difficoltà la ricezione neroverde riportando il Valdarninsieme in vantaggio. Si va avanti punto punto fino al 23-21 per le locali, ma l’esperienza e un po’ di fortuna premiano le ospiti che si portano a casa l'intera posta in palio. 25–23.
Gara dalle due facce con una prima parte non giudicabile e due set giocati con tanto cuore che ci hanno permesso di lottare quasi alla pari contro un'avversaria decisamente forte. Certo per andare avanti in questo campionato ci vuole tanta qualità, ma diciamolo pure, anche una buona dose di fortuna che in questo momento sembra essersi dimenticata di noi. Adesso c’è la sosta, proviamo a recuperare qualche atleta per tuffarci di nuovo il prossimo 20 novembre in un altro incontro casalingo, avversario di turno le lombarde del Garlasco Volley 2001.
Forza UnomagliaValdarinsieme, sicuro che non si molla!!!

 Consultate la classifica della Serie B1 Femminile Girone A

Valdarninsieme U16F Torna a Sorridere

Firenze 02 novembre 2022

Carpe Diem Volley ASD Rossa - Valdarninsieme 0/3 15/25 22/15 17/25

Il Valdarninsieme torna a sorridere portando a casa il massimo risultato contro l'ostica compagine del Carpe Diem.

Il risultato non è mai stato messo in discussione, le ragazze di Fantini conquistano 3 punti contro una squadra che mai si è data per vinta.

WhatsApp Image 2022 11 02 at 22.17.19 

UnoMaglia Valdarninsieme B1Femminile Trasferta Da Dimenticare In Tutti In Sensi.

Firenze 29 ottobre 2022

4 giornata campionato B1 femminile girone A

Liber e Forti vs UnomagliaValdarinsieme 3-0 (25-14; 25-16;25-22)

E il risultato finale di 3-0 a favore delle fiorentine del Liberi e forti passa in secondo piano, rispetto al grave infortunio subito dalla una delle nostre giocatrici simbolo, Valentina Mantelli che in una fase successiva ad un attacco, si accasciava a terra dolorante.

 MG 1495

È sembrata subito una situazione particolarmente grave, tanto da chiamare, dopo i primi soccorsi, l’ambulanza per un veloce ricovero della sfortunata Valentina.

Immagine WhatsApp 2022 10 30 ore 08.57.57

Coach Lapi, ancora alle prese con diversi infortuni per ultimo quello di Monchi avvenuto in settimana, schiera Iani in diagonale con Zatini, Mantelli e Mariottini in banda, Casimirri e Manetti al centro, libero Morandini. Dopo un sostanziale equilibrio iniziale, Liberi e forti azzecca un paio di situazioni che la porta avanti di 3 punti, 12-9 , subito dopo come detto l’infortunio a Mantelli che innesca un lungo stop per le cure del caso. Alla ripresa entra Mori, ma la situazione non cambia e le fiorentine chiudono in scioltezza il set 25-14. Nel secondo parziale Lapi ripresenta in posto 4 la giovanissima Brogi con Mariottini, ma l’inerzia del match non cambia. Le rossoblu continuano a macinare gioco, determinate e consapevoli del momento comprensibilmente deficitario delle avversarie. In casa gialloblù, cala ancora la ricezione, le battute non fanno male, parziale scontato 25-16.
Nel terzo set subito avanti le locali che si portano sul 9-2, timida reazione di Casimirri e compagne che accorciano le distanze, 14-10, 16-15, Pucci ferma tutto e al rientro la squadra fiorentina piazza un altro allungo, ci prova ancora ValdarInsieme 22-23, ma tutto vano, il set finisce 25-22 e l’intera posta in palio va ad appannaggio della squadra rossoblu. È stata senza dubbio una sconfitta meritata, va detto però molto condizionata dal grave infortunio di Mantelli che ha provocato nelle menti delle nostre ragazze un comprensibile turbamento.
Dopo le invettive e gli sproloqui contro la sfortuna che sembra essersi accanita con il sodalizio valdarnese, dobbiamo recuperare un po’ di serenità, sono situazioni che purtroppo possono capitare, e lo scoramento per l’ infortunio di una grande atleta e trascinatrice, dovrà per forza essere superato cercando di tirar fuori tutto il meglio possibile per le prossime gare e domenica prossima si torna al Palamatassino. Vi aspettiamo numerosi per sostenere le nostre ragazze che mai come ora ha bisogno di tutti e tutto.
Forza Vale, un abbraccio affettuoso e un grande in bocca al lupo di pronta guarigione, 

Forza UnomagliaValdarinsieme

 Consultate la classifica della Serie B1 Femminile Girone A