News

News

UnoMagliaValdarninsieme Serie B2 Al via della nuova stagione!

Questa sera con ritrovo presso il Palazzetto del Matassino parte la nuova stagione del UnoMagliaValdarninsieme di serie B2.
Confermato ancora una volta l'abbinamento con la Unomaglia per un binomio perfetto in trepida attesa della nuova stagione, che ci auguriamo sia all'insegna di una ritrovata normalità, dopo la sfortunata stagione scorsa che ha visto le ragazze Unomaglia dover alzare bandiera bianca dopo solo 4 giornate, falcidiate dal Covid e costrette ad abbandonare il campionato.

 

 WhatsApp Image 2021 09 01 at 21.04.37

 

 

Valdarninsieme riparte dalla conferma in toto della squadra. Il Presidente Bagiardi e il Consiglio Valdarninsieme hanno pensato e creduto opportuno riconfermare tutto l'organico che con dispiacere non era riuscito a dimostrare tutto il proprio valore. Confermato quindi Coach Marco Lapi come allenatore, Sara Casimirri al centro, Monchi e Pezzatini in regia, Morandini come libero, Manetti Giulia e Vitali al centro, Zatini e Manetti Linda come opposti, Mantelli, Poggi e Cicali come attaccanti di banda.
Dopo tante conferme eccoci alle importanti novità, in panchina come secondo allenatore e prezioso collaboratore arriva Giacomo Borgogni, aretino classe 1993, allenatore in possesso del cartellino di secondo grado. Giacomo, oltre ad essere utilissimo alla serie B2, allenerà squadre del settore giovanile, Borgogni sostituisce Lucilla Martellini, che continuerà la collaborazione con il ruolo di scouting.
Novità anche in campo con l'arrivo di una giovane vecchia conoscenza del Valdarninsieme: torna in Valdarno Zoe Ori, classe 2002, attaccante potente e fisica, di rientro dalle varie esperienze nelle squadre del Nord Italia, e torna a giocare dove è iniziata la sua carriera. Nei prossimi giorni presenteremo al meglio questa giocatrice, fortemente voluta da tutto l'ambiente valdarnese.
La Unomaglia Valdarninsieme è inserita in un girone competitivo e difficile, che vede la presenza di squadre toscane, umbre e laziali. Un girone variegato, con squadre di estremo valore e tanta esperienza come la Liberi e Forti Firenze, Ponte Felcino o le neopromosse della Pallavolo Piandisco, per un derby tanto atteso quanto combattuto, e anche squadre giovanili ma di assoluto valore, come le Romane del Casal de Pazzi o le perugine del Wealth, e tante altre squadre di grande talento per un girone equilibrato e combattuto.
Il calendario della nuova stagione è uscito e vede le valdarnesi Unomaglia esordire il 17 ottobre in casa contro il Cus Siena.
Obiettivo della stagione Valdarninsieme è sicuramente quello di migliorare e divertirsi, portando a termine il campionato nel migliore dei modi, possibilmente con il pubblico presente sugli spalti. Valdarninsieme ha in programma una serie di amichevoli iniziando il 16 settembre con la Ius Arezzo, per poi misurarsi con l'Arnopolis, il Prato Ariete e il Bisonte Rinascita.

In bocca al lupo dunque alle atlete valdarnesi, e appuntamento in palestra a tutti i sostenitori!!

 

UnoMagliaValdarninsieme La regia affidata alle mani delle due millennial

La squadra allenata da Lapi rinnova per una nuova stagione la fiducia alle giovani Pezzatini Alessia e Monchi Federica.

 

 

 

 

UnoMagliaValdarninsieme Aurora Morandini capitano della seconda linea

Aurora classe 2000 giocherà ancora per l'Unomaglia Valdarninsieme
Cresciuta nelle fila del New volley Terranova dopo essersi messa in mostra nelle giovanili dopo una gavetta sposa ancora giovanissima il progetto del Valdarninsieme

 

 

 WhatsApp Image 2021 08 20 at 22.57.25

 

UnoMagliaValdarninsieme Casimirri rinnova: sarà ancora lei al centro della rete per il Valdarninsieme

Il capitano classe '93 ancora al centro della rete per la compagine bianco-azzurra.
Sara cresciuta nel vivaio del Volley Group Valdarno, esordisce giovanissima in B1 con il Valdarno Volley, matura esperienze e successi in giro per la toscana: dalla promozione a Montevarchi dalla C alla B2 fino alle esperienze di Montespertoli coronata con la promozione in B1.

 

 WhatsApp Image 2021 08 03 at 19.53.45

 

 

UnoMagliaValdarninsieme Borgogni Giacomo in panchina per il Valdarninsieme

Giacomo Borgogni, nato ad Arezzo il 07/04/1993 è il nuovo secondo allenatore della B del ValdarnInsieme e del under 16 da primo allenatore.

 

 

 WhatsApp Image 2021 08 15 at 14.56.55

 

UnoMagliaValdarninsieme, Anno Nuovo, traguardi e aspettative, parola ai Centrali!

Terminiamo la nostra carrellata di interviste con i nostri due Centrali.

 

Dopo aver iniziato con Casimirri, la parola passa ora a Giulia Manetti, classe 96 strapotere fisico e potenza in attacco. Negli ultimi anni Giulia è molto migliorata e sta diventando davvero un punto di forza dello scacchiere Valdarninsieme.

 MG 4854
Giulia parlaci delle tue sensazioni, delle tue aspettative e degli obiettivi per questo campionato che sta per iniziare.
Giulia: “Ciao a tutti! Per quest’anno le aspettative sono sicuramente alte, sia a livello di classifica che a livello di soddisfazioni personali, e sono mesi che con la squadra ci alleniamo con l’obiettivo di tornare in campo al più presto, anzi non vediamo l’ora!
Spero vivamente che si possa tornare anche a giocare con la presenza del nostro pubblico, che come tutti sanno è parte integrante della nostra squadra.
L’ augurio per tutti è che il 2021 possa essere ricco di soddisfazioni!”
Grazie Giulia anche per Te appuntamento in campo.
Concludiamo le interviste alle nostre ragazze con un nuovo arrivo, Arianna Vitali, centrale classe 2000, che arriva dalla serie D delle Sieci ma che ha dimostrato fin sai primi momenti una volontà di ferro e una grande determinazione per migliorarsi e poter trovare spazio nella squadra.

 MG 4882
Anche ad Arianna chiediamo cosa si aspetta da questo nuovo campionato e quali sono gli obiettivi che vorrebbe realizzare.
Arianna: “Il mio obiettivo è quello di migliorare sempre più, di riuscire a tirar fuori le mie potenzialità, diventando non solo la versione migliore di me ma soprattutto parte integrante ed un altro punto di riferimento per la squadra. Con le compagne di squadra mi sono trovata subito bene, ho trovato un bellissimo gruppo e sono davvero contenta di farne parte! Anche con gli allenatori e la società mi trovo bene e non posso che confermare la prima impressione, senz’altro positiva…per un "riccio" come me, è importante sapere di lavorare in una grande famiglia”.
Grazie Arianna anche con Te appuntamento presto in campo.