SerieB2 F

Serie B2 Femminile: Unomaglia Valdarninsieme Una grande Unomaglia conquista tre punti d'oro contro Ponte Felcino

Figline e Incisa Valdarno 26 marzo 22

Unomaglia Valdarninsieme - Ponte Felcino:3 / 1 ( 25 / 18, 25 / 13, 19 / 25, 26 / 24)
UnoMaglia Valdarninsieme: Casimirri Sara (13), Manetti Giulia (10), Mantelli Valentina (12), Morandini Aurora(0), Ori Zoe (6), Monchi Federica (3), Zatini Margherita (19), Mori Francesca (0), Vitali Arianna (0), Cicali Elisabetta (3), Colzi Alessia (0), Vignolini Irene (0) All. Marco Lapi e Giacomo Borgogni.

Ponte Felcino: Ciccolini (6) , Essienobon A(15), Cerini (12), Cruciani (10) , Casareale (9) , Brizi , Pici (L1)., Maggesi, Sasso (1), Mancini,
Essienobon M., Pieretti, Santibacci (L2). All. Gianluca Ricci e Michele Stramaccioni.

Prestazione e risultato sicuramente importanti per la classifica della Unomaglia Valdarninsieme, che grazie ad una partita condotta in maniera magistrale nei primi due set, e sofferta lottata fino all'ultima palla, conquista tre punti che permettono di mantenere due punti di vantaggio sulle fiorentine della Liberi e Forti e allungare decisamente sulle umbre, staccate di nove punti ma con un match da recuperare.

 

Foto racconto della partita

 MG 7757

 

 Video streaming Ponte Felcino

 

Unomaglia arriva a questo scontro diretto ancora privo di Linda Manetti e di Adele Poggi, che aspettiamo di rivedere quanto prima in campo, ma con la necessaria determinazione e con la consapevolezza di affrontare un avversario forte e deciso a riaprire il discorso promozione. Fin dalle prime battute si assiste ad un match combattuto e ben giocato.
Unomaglia scende in campo con Monchi in palleggio, Zatini opposto, Casimirri e Manetti al centro, Mantelli e Ori di banda e Morandini come libero. La partenza è equilibrate, le ragazze perugine prendono un leggero vantaggio, ma nel punto cruciale del parziale, Casimirri e compagne riescono ad accelerare in maniera significativa e a prendere il largo. Entra Mori al servizio e per il giro difensivo. Unomaglia chiude il parziale 25 / 18. Secondo set con Valdarninsieme che parte ancora forte, il servizio valdarnese mette in costante difficoltà la ricezione delle ospiti. Come nel set precedente entra Mori per il servizio e la fase difensiva, e il parziale si chiude in maniera netta 25 / 13 per le ragazze Unomaglia.
Nel terzo set Cruciani e compagne entrano in campo con la massima determinazione, sicure a voler riaprire il match. Alcuni errori di troppo delle ragazze Unomaglia e il buon gioco delle umbre permettono alle ragazze di Ponte Felcino di conquistare meritatamente il parziale e riaprire la contesa. Durante il set entrano Mori e Cicali, ma le umbre chiudono meritatamente 25 / 19. Quarto set con Cicali in campo per Ori. Il gioco si fa spettacolare e le due squadre combattono a viso aperto, dando vita a scambi combattuti e a continui ribaltamenti nel punteggio, con le valdarnesi avanti 20 / 18 poi raggiunte sul 20 pari, lottando punto a punto. Entra Mori per il consueto turno al servizio, e Ori suk 24 / 23 per alzare il muro al posto di Monchi. L'equilibrio è rotto dal servizio vincente di Cicali, che con un ace chiude il parziale e il match sul 26 / 24 per la gioia incontenibile di tutto l'ambiente valdarnese.
Adesso, archiviata questa importante vittoria, la testa va sul match di sabato prossimo in trasferta a Siena, contro un avversario in piena lotta per non retrocedere, ma che all'andata, all'esordio, riuscì a sconfiggere le ragazze Unomaglia, violando il Matassino per l'unica sconfitta del cammino Valdarninsieme.
La squadra dovrà come sempre affrontare l'impegno con la massima determinazione e concentrazione, con la consapevolezza che mancano quattro partite ma che saranno quattro finali, e servirà il massimo da tutti sin da subito: cuore e testa a Siena!
Indispensabile sarà anche l'apporto del nostro pubblico, che aspettiamo sabato numeroso più che mai in trasferta a Siena, per divertirsi insieme e tifar Valdarninsieme.
Forza Unomaglia!!!

 

 

 

Consultate la classifica della Serie B2 Femminile Girone M

Serie B2 Femminile: Unomaglia Valdarninsieme Vince a Trestina e Conferma il Primato

Trestina PG 19 marzo 22

Autostop Trestina - Unomaglia Valdarninsieme : 1 / 3 ( 13 / 25, 17 / 25, 25 / 18, 9 / 25 )

Autostop Trestina: Mancini 12, Giunti 8, Tarducci 8, Cerbella 6, Giambi C. 3, Cicogna 2, Giambi M. 2, Farneti, Polenzani, Cannoni, Cesari (L). Meucci, Montacci, Vata (L). All Augusto Barrese e Marco Morani

UnoMaglia Valdarninsieme: Casimirri Sara (7), Manetti Giulia (19), Mantelli Valentina (10), Morandini Aurora(L), Ori Zoe (7), Monchi Federica (2), Zatini Margherita (16), Mori Francesca (4), Vitali Arianna (0), Cicali Elisabetta (3), Colzi Alessia (0), Vignolini Irene (0) All. Marco Lapi.

Con una buona prestazione, se si esclude il terzo parziale, Unomaglia supera un Trestina in difficoltà di classifica e si conferma capolista, mantenendo due punti di vantaggio sulle fiorentine della Liberi e Forti e aumentando a sei punti il vantaggio su Ponte Felcino, costretto al tiebreak dalla sempre più sorprendente Casal de pazzi, ma con una partita da recuperare.

Foto racconto della partita

 MG 7377

 

Video streaming Autostop Trestina Città di Castello

Trasferta sicuramente impegnativa contro un avversario che all'andata costrinse Casimirri e compagne al tiebreak in casa. L’impegno era temuto dalle valdarnesi, ma lo hanno affrontato con la giusta e necessaria determinazione giocando una pallavolo attenta e determinata, che, fatta eccezione per il terzo parziale, non ha lasciato scampo alle ragazze di casa. Unomaglia, con Poggi ancora ferma ai box, scende in campo con Monchi in palleggio, Zatini opposto, Casimirri e Manetti al centro, Mantelli e Ori di banda e Morandini come libero. La partenza è decisamente determinata e buona per le ragazze Unomaglia che grazie ad una battuta incisiva, ad una difesa e un contrattacco efficace, riescono a comandare il parziale e chiudere 25 / 13. Nel parziale entra Mori per un ottimo turno al servizio e per il giro dietro, e debutta Irene Vignolini che sostituisce Casimirri al servizio. Secondo set con Unomaglia che si ripete per attenzione e determinazione, l'andamento del parziale ripercorre quello del precedente, entrano Mori nuovamente per un efficace turno al servizio e Cicali in battuta al posto di Manetti. Nonostante un leggero calo finale Unomaglia gestisce al meglio e chiude 25 / 17.
Terzo parziale con le ragazze Unomaglia che calano pericolosamente attenzione, commettono una serie di pericolosi errori e permettono alle ragazze di casa di rientrare nel match, nonostante un parziale rientro che riporta Casimirri e compagne in parità sul 10 pari, per poi farsi nuovamente sorprendere. Entrano Cicali per una fallosa Zatini e Mori per Ori: il set va comunque alle ragazze di casa che chiudono 25 / 18.
Nel quarto set Valdarninsieme rientra deciso a chiudere il match. Casimirri e compagne, consapevoli dell'importanza della vittoria, entrano determinate a chiudere la partita. Cicali viene proposta in campo, e durante il set Mori entra per un buon turno al servizio ed un proficuo giro difensivo, Vitali rileva un ottima Manetti e Colzi entra al posto di Mantelli in difesa nel finale. Unomaglia, padrone del gioco, chiude con un netto 25 / 9 per la gioia dei propri sostenitori.
Adesso Unomaglia è attesa da un impegno difficilissimo “sabato” prossimo, in casa in un match dal sapore di spareggio contro Ponte Felcino, in un incontro che diventa scontro diretto, crocevia per la vittoria finale e sicuramente per un posto nei play off, sarà una battaglia, sarà difficile, servirà sicuramente affrontare l'impegno con ancora più determinazione e concentrazione, servirà il miglior Valdarninsieme, e come sempre servirà l'apporto del nostro pubblico che aspettiamo numeroso più che mai per divertirsi insieme e tifar Valdarninsieme.

Appuntamento Sabato 26 marzo ore 18 a San Biagio vi aspettiamo numerosi. Forza Unomaglia!!

 

 

 

Consultate la classifica della Serie B2 Femminile Girone M

Serie B2 Femminile: Unomaglia Valdarninsieme Testacoda sotto controllo per Unomaglia Valdarninsieme!

Figline e Incisa Valdarno 13 marzo 22

UnoMaglia Valdarninsieme – Antico Pastificio Foligno : 3 / 0 ( 25 / 14, 25 / 16, 25 / 14 )

UnoMaglia Valdarninsieme: Casimirri Sara, Manetti Giulia, Mantelli Valentina, Morandini Aurora, Ori Zoe, Monchi Federica, Zatini Margherita, Mori Francesca, Vitali Arianna, Cicali Elisabetta, Colzi Alessia, Vignolini Irene All. Marco Lapi e Giacomo Borgogni.

Anticopastificio Umbro: Grimaldi, Maiuli M, Degl'Innocenti, Manni, Mosconi, Stella, Proietti, Tredici, Nencioni, Maiuli, Fattorini, Fongo All. Marco Gubbini e Claudio Guerrini

Prestazione convincente e di sostanza per le ragazze Unomaglia che contro le umbre del Foligno, in ultima posizione in classifica, riescono a condurre la partita sempre sotto controllo, portando a casa i tre punti quale obiettivo principale del turno di campionato e mantenendo così il primo posto in classifica con due punti di vantaggio sulla Liberi e Forti e cinque sulle perugine del Ponte Felcino, che devono recuperare l'impegno in trasferta contro Piandisco in programma il 30 di Marzo.

 Foto racconto della partita

 

 MG 6979

 

Video streaming Antico Pastificio Umbro

Unomaglia, ancora priva di Manetti Linda, la cui stagione è purtroppo finita, e di Adele Poggi, alle prese con il problema al dito, scende in campo con Monchi in palleggio, Zatini opposto, Casimirri e Manetti al centro, Mantelli e Ori di banda e Morandini come libero.
La partenza è buona e le valdarnesi si portano avanti in controllo, poi una flessione pericolosa riporta le umbre a ridosso 13 / 12, ma Unomaglia non cede e prende nuovamente il largo. Entra Mori al servizio e per la fase di difesa, Valdarninsieme controlla il gioco e chiude nettamente 25 / 14. Secondo set con Unomaglia che parte nuovamente deciso e prende subito il largo, trascinato da un'ottima Zatini. Le valdarnesi sono sempre in controllo, entrano anche Vitali e Mori. Valdarninsieme chiude il parziale 25 / 16 portandosi sul 2 / 0.
Terzo set con Cicali in campo per Ori, che dopo alcuni punti prende il posto di Mantelli. Unomaglia conduce il gioco, le ragazze ospiti si arrendono, entra Mori al servizio e per il giro dietro. Casimirri e compagne sempre avanti e in controllo chiudono parziale e incontro con un netto 25 / 14.
Archiviata questa partita e grazie a questa vittoria, Unomaglia Valdarninsieme continua a condurre la classifica. Nel prossimo impegno, in trasferta a Trestina, le ragazze valdarnesi saranno attese da una partita difficile contro una squadra in lotta per non retrocedere ma attrezzata con ottimi elementi, e che all'andata costrinse Casimirri e compagne al tiebreak al termine di un'autentica battaglia. Sarà una trasferta sicuramente difficile, da affrontare con la massima determinazione e concentrazione con la consapevolezza che per ottenere un risultato positivo servirà il miglior Valdarninsieme e come sempre l'apporto del nostro pubblico che aspettiamo numeroso più che mai anche in trasferta, per divertirsi insieme e tifar Valdarninsieme.
Forza Unomaglia!!

 

 

 

Consultate la classifica della Serie B2 Femminile Girone M

Serie B2 Femminile: Unomaglia Valdarninsieme Missione Compiuta a Trasimeno!

Castglion del Lago 05 marzo 22

Nuova pall.Trasimeno - Unomaglia Valdarninsieme:0/3 ( 18 / 25, 20 / 25, 19 / 25 )

Castiglione Del Lago: Santi . Asquini , Bernardini (6), Gierek , Urbani , Distante , Guarino , Cornicchia, Lomoro, Cirielli., Tocci . All. Simone Giannoni e Pietro Tanzarella

UnoMaglia Valdarninsieme: Casimirri Sara , Manetti Giulia, Mantelli Valentina, Morandini Aurora, Ori Zoe, Monchi Federica, Zatini Margherita, Mori Francesca, Vitali Arianna, Cicali Elisabetta, Colzi Alessia, Vignolini Irene All. Marco Lapi e Giacomo Borgogni.

 

Unomaglia Valdarninsieme torna da Trasimeno con quello che veramente contava da questa trasferta, cioè i tre punti, che permettono alle valdarnesi di mantenere immutato il vantaggio sulle inseguitrici.

 

Foto racconto della partita

 MG 6103bis

Video streaming ASD Nuova Trasimeno

 

Dopo aver affrontato le due partite contro Liberi e Forti e Ponte Felcino, impegnative sia a livello fisico che mentale, due battaglie di cinque set ciascuna contro le contendenti al primo posto, era difficile non accusare un fisiologico calo di tensione e concentrazione, che insieme alla fame di punti delle ragazze del Trasimeno potevano far diventare pericolosa la trasferta in terra umbra. E invece Unomaglia, con una prestazione essenziale e partenze di set determinate, è riuscito a tenere sempre il controllo del match, non andando mai sotto nel parziale e chiudendo ogni frazione con relativa tranquillità.
Unomaglia arriva sul lago ancora priva delle infortunate Adele Poggi e Linda Manetti. La formazione iniziale vede Monchi in palleggio, Zatini opposto, Casimirri e Manetti al centro, Mantelli e Cicali di banda e Morandini come libero.
La partenza del Valdarninsieme è decisa. Il turno al servizio di Cicali porta la squadra sul 5 / 0, le ragazze di casa non riescono ad entrare nel match, si va sul 10 / 3 con Unomaglia in controllo. Alcune disattenzioni e l'entrata nel gioco delle umbre permettono alle ragazze di casa di riavvicinarsi nel punteggio. Entra poi Mori al servizio per il turno difensivo al posto di Cicali e il parziale si chiude con un netto 25 / 18.
Secondo set con Unomaglia che parte nuovamente deciso. Con Casimirri in battuta si va sul 5 / 0, ma come nel set precedente, quando i giochi sembrano fatti, Asquini e compagne si riavvicinano. Entra Ori per Cicali. Il parziale va avanti con le squadre vicine nel punteggio ma Valdarninsieme sempre Avanti, e il set è chiuso a 25 / 20 dalle valdarnesi che si portano così sul 2 / 0. Terzo set con partenza nuovamente decisa del Valdarninsieme, con Ori confermata in campo. Il parziale vede le ragazze Unomaglia sempre padrone del gioco, nonostante qualche errore di troppo, entra Mori per il turno difensivo. Le ragazze di casa cercano una disperata reazione d'orgoglio, ma Valdarninsieme controlla la situazione e chiude parziale ed incontro 25 / 19 con un attacco di Ori.
Dopo questa importante vittoria, che ha visto la classifica mantenersi immutata per le contemporanee vittorie delle inseguitrici, con le fiorentine vittoriose in trasferta a Grosseto e le unbre vittoriose in casa con un Cus Siena in piena crisi di risultati, Unomaglia è attesa nel prossimo turno casalingo dal Foligno, squadra in grave difficoltà di classifica.
Casimirri e compagne dovranno affrontare il prossimo match con la giusta e quindi massima concentrazione e determinazione per non rischiare pericolosi sbandamenti e così pregiudicare quanto di buono fatto finora. Come sempre servirà l'apporto del nostro pubblico che aspettiamo numeroso più che mai Domenica alle ore 17 e 30 al Palazzetto di San Biagio, per divertirsi insieme e tifar Valdarninsieme. Forza Unomaglia Valdarninsieme!!

 

 

 

Consultate la classifica della Serie B2 Femminile Girone M

Segui i nostri sponsor su:

Unomaglia  |  Idrotec Bagiardi  |  Credipass  |  BCC V.no F.no  |  Aeffe termoidraulica