Serie D Femminile: Un Maglia Valdarninsieme esce sconfitto ma smuove la classifica


Le Sieci - Valdarninsieme 3-2
26-24 23-25 25-16 22-25 15-11

Il Valdarninsieme esce sconfitto ma smuove la classifica.
Dopo quasi 3 ore di partita la squadra capitanata da Fazzini si arrende al tie break concedendo a Le Sieci i 2 punti della vittoria.

Nel primo set Fantini schiera in campo Rossi in palleggio, Manetti opposto, Cicali e Ciampone di banda, Fazzini e Sottili al centro e Ceccherini libero.
Set combattuto, con i buoni ingressi di Moleri Pancrazzi e Zatini, una lotta punto su punto fra le 2 compagini fino all'allungo delle valdarnesi per 24-21, che però non sono in grado di sfruttare l'occasione e finiscono per concedere il set 24-26.Guarda il foto racconto sulla nostra pagina Facebook

Il secondo set rimane equilibrato fino al nostro vantaggio di 15-14, quando un duro scontro fra Ceccherini e Auretti (al suo esordio in categoria) nel tentativo di rigiocare un pallone, costringe l'arbitro ad interrompere il gioco per più di mezz'ora.
Le 2 giocatrici escono per infortunio ma la squadra riesce a reagire bene all'accaduto. Un'ottima Moleri subentra a Ceccherini e dà quella sicurezza alla squadra che serve a portare a casa il set 25-23.
Nel terzo set vediamo un valdarninsieme totalmente assente, quasi sottomesso al gioco avversario. Vengono sfruttati i 2 soli cambi a disposizione ma il set è nettamente perso 16-25.
Nel quarto set le valdarnesi entrano in campo consapevoli di non poter più sbagliare e dover dare tutto per portare a casa punti. E così è stato. Con tranquillità imponiamo il nostro gioco e con il buon ingresso di Pancrazzi chiudiamo il set 25-22.
Nel quinto set si giocano tutte le carte. Fazzini e compagne partono col piede sull'acceleratore e prendono subito il vantaggio. Questo purtroppo non basta, le Sieci recuperano e cambiano il campo sull'8-7. Il set continua punto a punto fino all'11esimo, quando le avversarie prendono il largo e festeggiano i 2 punti con un 15-11. puoi rivedere il video della partita

Adesso occorre recuperare fiducia e ripartire, consapevoli della difficile condizione a causa degli infortuni.
Nel mentre, auguriamo alle 4 ragazze assenti una buona guarigione.

Sabato prossimo ci aspetta la Mens Sana Siena alle ore 18. Servirà un buon Valdarninsieme per fronteggiare una formazione ostica come quella senese. Non sarà semplice, ma certo faremo tutto il possibile per portare a casa il miglior risultato.