Serie B2 Femminile: Unomaglia Valdarninsieme Vince a Trestina e Conferma il Primato

Trestina PG 19 marzo 22

Autostop Trestina - Unomaglia Valdarninsieme : 1 / 3 ( 13 / 25, 17 / 25, 25 / 18, 9 / 25 )

Autostop Trestina: Mancini 12, Giunti 8, Tarducci 8, Cerbella 6, Giambi C. 3, Cicogna 2, Giambi M. 2, Farneti, Polenzani, Cannoni, Cesari (L). Meucci, Montacci, Vata (L). All Augusto Barrese e Marco Morani

UnoMaglia Valdarninsieme: Casimirri Sara (7), Manetti Giulia (19), Mantelli Valentina (10), Morandini Aurora(L), Ori Zoe (7), Monchi Federica (2), Zatini Margherita (16), Mori Francesca (4), Vitali Arianna (0), Cicali Elisabetta (3), Colzi Alessia (0), Vignolini Irene (0) All. Marco Lapi.

Con una buona prestazione, se si esclude il terzo parziale, Unomaglia supera un Trestina in difficoltà di classifica e si conferma capolista, mantenendo due punti di vantaggio sulle fiorentine della Liberi e Forti e aumentando a sei punti il vantaggio su Ponte Felcino, costretto al tiebreak dalla sempre più sorprendente Casal de pazzi, ma con una partita da recuperare.

Foto racconto della partita

 MG 7377

 

Video streaming Autostop Trestina Città di Castello

Trasferta sicuramente impegnativa contro un avversario che all'andata costrinse Casimirri e compagne al tiebreak in casa. L’impegno era temuto dalle valdarnesi, ma lo hanno affrontato con la giusta e necessaria determinazione giocando una pallavolo attenta e determinata, che, fatta eccezione per il terzo parziale, non ha lasciato scampo alle ragazze di casa. Unomaglia, con Poggi ancora ferma ai box, scende in campo con Monchi in palleggio, Zatini opposto, Casimirri e Manetti al centro, Mantelli e Ori di banda e Morandini come libero. La partenza è decisamente determinata e buona per le ragazze Unomaglia che grazie ad una battuta incisiva, ad una difesa e un contrattacco efficace, riescono a comandare il parziale e chiudere 25 / 13. Nel parziale entra Mori per un ottimo turno al servizio e per il giro dietro, e debutta Irene Vignolini che sostituisce Casimirri al servizio. Secondo set con Unomaglia che si ripete per attenzione e determinazione, l'andamento del parziale ripercorre quello del precedente, entrano Mori nuovamente per un efficace turno al servizio e Cicali in battuta al posto di Manetti. Nonostante un leggero calo finale Unomaglia gestisce al meglio e chiude 25 / 17.
Terzo parziale con le ragazze Unomaglia che calano pericolosamente attenzione, commettono una serie di pericolosi errori e permettono alle ragazze di casa di rientrare nel match, nonostante un parziale rientro che riporta Casimirri e compagne in parità sul 10 pari, per poi farsi nuovamente sorprendere. Entrano Cicali per una fallosa Zatini e Mori per Ori: il set va comunque alle ragazze di casa che chiudono 25 / 18.
Nel quarto set Valdarninsieme rientra deciso a chiudere il match. Casimirri e compagne, consapevoli dell'importanza della vittoria, entrano determinate a chiudere la partita. Cicali viene proposta in campo, e durante il set Mori entra per un buon turno al servizio ed un proficuo giro difensivo, Vitali rileva un ottima Manetti e Colzi entra al posto di Mantelli in difesa nel finale. Unomaglia, padrone del gioco, chiude con un netto 25 / 9 per la gioia dei propri sostenitori.
Adesso Unomaglia è attesa da un impegno difficilissimo “sabato” prossimo, in casa in un match dal sapore di spareggio contro Ponte Felcino, in un incontro che diventa scontro diretto, crocevia per la vittoria finale e sicuramente per un posto nei play off, sarà una battaglia, sarà difficile, servirà sicuramente affrontare l'impegno con ancora più determinazione e concentrazione, servirà il miglior Valdarninsieme, e come sempre servirà l'apporto del nostro pubblico che aspettiamo numeroso più che mai per divertirsi insieme e tifar Valdarninsieme.

Appuntamento Sabato 26 marzo ore 18 a San Biagio vi aspettiamo numerosi. Forza Unomaglia!!

 

 

 

Consultate la classifica della Serie B2 Femminile Girone M

Segui i nostri sponsor su:

Unomaglia  |  Idrotec Bagiardi  |  Credipass  |  BCC V.no F.no  |  Aeffe termoidraulica