Serie D Femminile: UnoMaglia Valdarninsieme porta a casa tre punti d’oro

Poggibonsi 25/01/2019

VIRTUS POGGIBONSI-VALDARNINSIEME 3-1

(20-25; 25-21; 22-25; 15-25)

 

Tre punti d’oro per il Valdarninsieme che vincendo questa gara scala la classifica e si piazza meritatamente al quarto posto. 

Ultima partita del girone d’andata per le ragazze di coach Fantini che schiera in campo Rossi al palleggio, Manetti opposta, Fazzini e Sottili al centro, Ciampone e Cicali di banda e Ceccherini libero.
Partita che vede l’esordio di Mancuso, Brogi e Rovai (classe 2006) nella categoria.

Buono l’inizio nel primo set delle ragazze del Valdarninisieme, che riescono ad esprimere un buon gioco e a prendere vantaggio sulle avversarie 4-9. I troppi errori delle ragazze di Fantini permettono però al Poggibonsi di equilibrare la situazione. Continua la scia positiva delle ragazze figlinesi che dominano la scena mettendo in difficoltà un falloso Poggibonsi 12-18.
Nel finale di set due ace, uno di Ciampone e uno di Fazzini permettono al valdarninsieme di chiudere 20-25.

Formazione confermata nel secondo set, che comincia con equilibrio.
Il gioco confuso della squadra di Fantini permette alla Virtus di prendere il largo 15-11.
Non basta il buon turno in battuta di Cicali per recuperare il gap, la squadra di casa allunga di nuovo le distanze 18-16. 
Nel finale di set, esordio in campo di Giulia Brogi in battuta. Le Valdarnesi tentano di accorciare le distanze contro un Poggibonsi che oramai si avvia verso la vittoria del parziale 25-21.

Nel terzo set Fantini schiera Zatini al posto di Manetti. Buon inizio per le ragazze di Capitan Fazzini che prendono subito vantaggio sulla formazione di casa. Vantaggio che dura poco perché il Valdarninsieme, troppo falloso, fa recuperare punti preziosi alle avversarie.
Le Valdarnesi non mollano, ma qualche errore di troppo le tiene sempre un passo indietro rispetto all’avversario 16-13. 
Entra di nuovo Brogi per Ciampone e Manetti per una fallosa Zatini, in un finale di set da cardiopalma dove il turno in battuta di Cicali, permette al Valdarninsieme di vincere anche il terzo set 22-25.

Quarto set con Manetti di nuovo in campo e Moleri al posto di Ceccherini. Il valdarninsieme si porta subito in vantaggio ma, come al solito, non riesce a mantenerlo nettamente e permette alla Virtus di prendere campo 6-8. 
Trascinate da Cicali e Manetti, le nostre ragazze prendono il largo e si portano in vantaggio per 6-14. Continua la scia positiva del Valdarninsieme che non da scampo alla formazione di casa e si aggiudica il match 15-25.

Complimenti alle ragazze e al coach che nonostante le mille difficoltà sono riusciti a non abbattersi e a giocare sempre ogni partita col sorriso.

Il cammino sicuramente continuerà ad essere in salita ma intanto godiamoci questo bellissimo momento.
Appuntamento al 9 febbraio in casa della Bulletta, indiscussa capolista, allenata dal nostro ex allenatore Simone Bianchi.

Segui i nostri sponsor su:

Unomaglia  |  MTM  |  Idrotec Bagiardi